Archivi per la categoria ‘Filosofia’

Kierkegaard

Autore: Ettore Rocca
EditoreCarocci
Prezzo: 20  euro
Pagine: 308
Anno: 2013

“Che cos’è la gioia? Che cos’è essere gioiosi? È essere in verità presenti a sé stessi. Ma l’essere in verità presenti a sé stessi è questo ‘oggi’, è essere oggi, essere in verità oggi. Leggi il resto di questo articolo »

La poesia del pensiero. Dall’ellenismo a Paul Celan.

Autore: George Steiner
EditoreGarzanti
Prezzo: 22  euro
Pagine: 264
Anno: 2012

George Steiner compie in queste pagine un autentico miracolo intellettuale: ripercorrere l’intera storia della filosofia focalizzando l’attenzione sul rapporto tra il pensiero e il linguaggio, ovvero tra la filosofia e la poesia. Leggi il resto di questo articolo »

Guarda, c’è Platone in tv!

Autore: Giovanna Zucca
EditoreFazi
Prezzo: 12  euro
Pagine: 138
Anno: 2012

E’ estate inoltrata ma Bruno Vespa va ancora in onda con uno speciale Porta a Porta e ospiti davvero eccezionali. In studio ci sono il “divino” Platone, Aristotele di Stagira ed Epicuro da Samo; confusi tra il pubblico invece, Gianni Vattimo, Massimo Cacciari e Luciano De Crescenzo. Leggi il resto di questo articolo »

Schmitt

Autore: Stefano Pietropaoli
EditoreCarocci
Prezzo: 16  euro
Pagine: 184
Anno: 2012

“Siamo consapevoli che la scienza giuridica è un fenomeno specificamente europeo. Essa non è solo saggezza pratica, né unicamente tecnica. È profondamente coinvolta nell’avventura del razionalismo occidentale. Leggi il resto di questo articolo »

La selvaggia chiarezza

Autore: Franco Volpi
EditoreAdelphi
Prezzo: 16  euro
Pagine: 336
Anno: 2011

Martin Heidegger è tra i filosofi del Novecento quello che forse si è saputo spingere di più oltre i limiti e i canoni del pensiero dando la sua visione di soggetto, oggetto, verità, esperienza. Leggi il resto di questo articolo »

La formula matematica della felicità

Autore: Paolo Gallina
EditoreMondadori
Prezzo: 16,50  euro
Pagine: 154
Anno: 2011

“La felicità è associata al tempo, all’istante, a quel breve periodo in cui avviene la variazione dello stato. In termini matematici, la felicità è il gradiente dello stato di una persona. Leggi il resto di questo articolo »

Locombi.com - Il Tuo Webmaster