E’ stata vera Gloria

Macchina di santa Rosa - Gloria

Macchina di santa Rosa – Gloria

 

Viterbo – Primo trionfale trasporto di Gloria. La Macchina di Ascenzi è stata portata in trionfo in modo impeccabile dai facchini di santa Rosa. Supera senza problema la parte più stretta di Corso Italia e 12 minuti dopo mezzanotte è al sagrato. A via Garibaldi il lancio di un fumogeno. Di Giuseppe Ferlicca. Leggi il resto di questo articolo »

Come i fiori di notte

Autore: Lisa See
EditoreLonganesi
Prezzo: 18,60  euro
Pagine: 434
Anno: 2015

Tre donne fragili eppure incrollabili. Piccole donne capaci di resistere alla corrente impetuosa degli eventi e di serbare intatto, come i fiori di notte, il proprio doloroso segreto… San Francisco, 1938. Leggi il resto di questo articolo »

Prometto di sbagliare

Autore: Chagas Freitas Pedro
EditoreGarzanti
Prezzo: 13,40  euro
Pagine: 380
Anno: 2015

Il locale è affollato e rumoroso. L’uomo è seduto vicino alla finestra e guarda il cielo grigio, annoiato come ogni lunedì mattina. Leggi il resto di questo articolo »

Io sono Malala

Autore: Malala Yousafzai con Christina Lamb
EditoreGarzanti
Prezzo: 12,90  euro
Pagine: 284
Anno: 2013

Valle dello Swat, Pakistan, 9 ottobre 2012, ore dodici. La scuola è finita, e Malala insieme alle sue compagne è sul vecchio bus che la riporta a casa. All’improvviso un uomo sale a bordo e spara tre proiettili, colpendola in pieno volto e lasciandola in fin di vita. Leggi il resto di questo articolo »

Sono Chiesa anch’io. Il ruolo dei laici e il rinnovamento

Autore: Claudio Ubaldo Cortoni
EditoreRubbettino
Prezzo: 10  euro
Pagine: 112
Anno: 2014

La storia del laicato si sviluppa a partire dalla distinzione dell’unico corpo di Cristo in tre ordini (laici, monaci e chierici) formalmente riconosciuti nei sinodi della chiesa carolingia del sec. VIII e IX, dopo essere stati già enunciati dai Padri nei loro scritti. Leggi il resto di questo articolo »

Dittatura e monarchia

Autore: Domenico Fisichella
EditoreCarocci
Prezzo: 22  euro
Pagine: 416
Anno: 2014

Nel disordine che colpisce l’Europa con la Grande Guerra, la crisi del sistema parlamentare apre in Italia la strada al fascismo. Sul piano internazionale esso si muove tra Francia e Gran Bretagna da una parte, Germania dall’altra. Leggi il resto di questo articolo »

Locombi.com - Il Tuo Webmaster