Nessuno conosce il mio nome

Autore: Anna Grue
EditoreMarsilio
Prezzo: 18  euro
Pagine: 336
Anno: 2013

Dan Sommerdahl vive nella tranquilla cittadina di Christianssund, affacciata su un fiordo pittoresco non lontano da Copenaghen, con un delizioso porticciolo e un quartiere di ville eleganti.

È un quarantenne di successo in temporanea crisi esistenziale.

Brillante pubblicitario, l’ultimo avanzamento della carriera gli ha provocato una depressione dalla quale stenta a riprendersi, nonostante una famiglia affettuosa e un cane molto amato. Ma quando l’amico di sempre, il commissario Flemming Torp, lo coinvolge nell’inchiesta per l’omicidio di una giovane donna avvenuto nella sua stessa agenzia, Dan sembra ritrovare l’energia di un tempo.

La conoscenza delle abitudini e delle relazioni tra i colleghi e il suo senso dell’osservazione si rivelano doti preziose nella sua nuova carriera di detective.

Cinico e sentimentale, brillante e spiritoso, Dan si appassiona al gioco e si butta a capofitto nelle indagini che conducono a una rete, alla quale molti tra i cittadini benestanti della comunità in cui vive sembrano segretamente aderire.

Una sorta di associazione umanitaria che offre aiuto alle donne in fuga da sfruttatori senza scrupoli. Ma è davvero aiuto quello che le vittime ricevono?

Protagonista di una nuova serie bestseller in Scandinavia, Dan Sommerdahl, fascinoso amante del design, nonché noto esperto di stili di vita, si trasforma in abile investigatore, deciso a portare alla luce il pericoloso cocktail di sesso e interessi che scuote la piccola città di provincia.

  • Digg
  • del.icio.us
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • Live
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Yigg
  • MySpace
  • oknotizie
  • Twitter

Locombi.com - Il Tuo Webmaster